Progetti realizzati

Borsa di Studio - Mozambico

Saquinha vorrebbe diventare infermiera

Si Saquinha vorrebbe studiare ma non ha i mezzi.
Abita con la sua famigli in Mozambico.
E' nata il 29 marzo del 1995, di una buona famiglia povera del bairro di Nhamudima, lavora solo il papà che è girdiniere, ma a fine mese sono sempre in rosso.
Hanno 4 figli e Saquinha è la primogenita. le condizioni per farla studiare non ci sono ma lei è una brava ragazzina e ha voglia di studiare per fare il corso di infermiera.

Durata del corso due anni e mezzo.
Inizia ad aprile.
Il costo è di 1200 euro all' anno quindi il totale sarebbero 3000 euro tutto il corso
.... ma se ci fosse qualcosa in più per uniforme, matricula e inconvenienti.... sarebbe meglio.

Paolo e Sonia di Aosta assieme a Lavit Luciano e Marco, Ascari Sergio, Milliery Lorena , M.S., Chicca Michela, Bellegotti Fiorella, Silva Mariagrazia e Vallet Luca, Gruppo Unicredit Aosta Conseil, Claudia Angela Franchetto, Giovanni Ferrario, Burdisso Flavio,Ivana Santoni, Alberto Goldoni, Sardone Vincenzo, Paolo Tacchella, ci danno già una mano...
aiutaci anche tu.

Guarda quanto abbiamo raccolto

Progetto ADOTTA UNA CLASSE 2014

Madagascar: Scuola di Ambila. Adottati Insegnate e studenti

Nella scuola di Ambila, lontana dalla capitale, il problema piu grande è trovare gli insegnanti che dalle città si spostino a vivere in periferia per insegnare nelle campagne.
Ci sono molti bambini ma in questa regione molto povera si fatica a trovare gli insegnanti.
I missionari ci dicono che adottare a distanza un bimbo (180 €) è ottimo ma si rischia di avere tre o quattro scolari supportati ma nessun insegnante per formare la classe.
La cosa piu utile da fare oggi, è pagare il vitto e l'alloggio e lo stipendio ad un docente, in modo da invogliarlo a lavorare un anno ad Ambila.

L'intenzione dell'Elfo è stat quella di trovare il denaro necessario per "Adottare un insegnante per un anno" e anche tutta la scolaresca. Stipendio, vitto ed alloggio dell'insegnate e vorremmo pagare agli studenti libri, quaderni, matite, refettorio e divise per quell'anno in corso.

Siamo riusciti a formare la classe 12esima. Che corrisponde alla nostra 1 elementare per l'anno 2014

L'importo che abbiamo raccolto è stato di 1600 euro.
900 per l'insegnante ed il resto per i bimbi della classe per comperare libri, penne, quaderni, grembiule, mensa del mezzogiorno.

Guarda le donazioni che abbiamo raccolto

14-21-28 Marzo 2015 - Rassegna teatrale

TEATRAMO in scena per solidarietà

Elfo organizza in collaborazione col Teatro Troisi del Comune di Nonantola la rassegna teatrAmo in scena per solidarietà.

La manifestazione è aperta alle compagnie teatrali del territorio che in questo modo hanno una opportunità ufficilale di portare in scena i loro spettacoli.

Tutto il ricavato servirà a finanziare il progetto "Adotta una Classe" in Madagascar per il 2015.

Calendario degli incontri.

Ringraziamo fin da ora le tre compagnie che hanno aderito a questa edizione:

- Compagnia "Non è mai troppo tardi" di Castelfranco Emilia.

- Compagnia "Fratelli d'itaGlia" di Nonantola

- "L'Allegra Compagnia" di Nonantola

Bigletti disponibili presso:
- Palestra EQUILIBRA Nonantola (MO)
- Circolo LA CLESSIDRA Nonantola (MO)
- Thaj ROSE Estetista Nonantola (MO)
- Emporio del Parco intimo e bibmo Nonantola (MO)
- Il Torricino Cornici Nonantola (MO)


Interi 10€ - Ridotti 8€ info: 3355881505

Progetto Sposi - Alessandra e Riccardo

Dondo: Mozambico - Casa Accoglienza per Adolescenti

In occasione del loro matrimonio Alessandra e Riccardo hanno deciso di contribuire con i doni dei loro cari, alla ristrutturazione di una dependance che si trova dietro la casa di una missione orsolina in Mozambico.
Si intende creare uno spazio di accoglienza diurno per ragazzine adolescenti e offrire momenti di doposcuola con possibilità di consultare i libri di scuola che non hanno.
Offrire inoltre attività formative e ricreative attraverso la condivisione di uno spazio dove avere la possibilità di esprimere le loro ricchezze ed essere accompagnate nella loro crescita quotidiana e di vita, attività ricreative e manuali, ect….
Un’ alternativa alla vita di strada o del bairro; una possibilità di poter crescere come persone responsabili e adulte, in grado di scegliere e sognare il proprio futuro.

Puoi scaricabile il PDF del progetto di DONDO. - Le donazioni sono segnalate sul quaderno della solidarità 2013

Associazione Piccoli Passi - Bergamo

Donazione oggetti di modernariato

L'Associazione PICCOLI PASSI di Bergamo nata nel 1996, è formata da famigliari di Malati psichiatrici.
Ci sono anche volontari e persone sensibili al problema del disagio e salute mentale.
Sono molto bravi ed attivi. Hanno tanti progetti per rafforzare la solidarietà in un mondo parallelo al nostro quotidiano e spesso dimenticato o ignorato. Quello dei disabili e delle malattie e di mente.

Non hanno un sito ma se volete informazioni o dare una mano potete chiamare questo numero: 035-343689

A loro, ELFO ha donato varie casse di oggetti raccolti nelle soffitte e nelle cantine destinati alla vendita nei mercatini del modernariato.

Lettere dal Congo (ex Zaire)

Adotta una gallina. :-D

Notizie dal Congo DCR.
Nel luglio 2008 abbiamo mandato fondi al nostro progetto in Congo DCR.
Con i nostro contributo hanno acquaistato galline per i malati abbandonati dalle famiglie.
Ecco la traduzione dal francese della lettera della missionaria:

"" Ciao Ragazzi,
vi ringrazio infinitamente per la vostra somma di denaro che ci ha permesso di acquistare 110 galline e il mangime di cui hanno bisogno. Al mio ritorno a Kisantu tra qualche giorno le galline cominceranno a deporre le uova. Vi dirò certamente quello che guadagneremo e quello che investiremo in seguito.
Ho vissuto qualche giorno in Belgio per trovare la famiglia e sto per tornare a Kisantu. Ringrazio il Signore per questi bei soggiorni e ritorno con nuovo slancio e gioia a Kisantu per riprendere il lavoro accanto agli sfortunati come i malati di Aids, di tbc, di diabete e i denutriti.
Un grande grazie per il vostro sostegno. E' al tempo stesso un incoraggiamento per noi in tutto quello che possiamo fare per i bisognosi.
Che il Signore vi benedica!
La mia prossima lettera arriverà da Kisantu. Con i miei migliori saluti,
suor Cecilia"

Moyale Kenya - Maggio 2009

Cisterna per l'acqua

In questa regione del Kenia al confine con l'Etiopia e la Somalia, il problema principale è l'acqua.
Abbiamo contribuito a comperare una grande cisterna di raccolta di pioggia per il fabbisogno costante di 10 persone.

Fallo anche TU!

Rame Per La Fame

Le monetine di rame!
La più grossa seccatura dalla comparsa dell'EURO!
Non le vorremmo e ce le rifilano. Di solito le accumuliamo in qualche posacenere o vasetto.

Ebbene raccogliamole APPOSTA.
Mettiamo nei nostri posti di lavoro, di svago (palestra, negozio, ufficio, scuola...) il raccoglitore col loghino.
Proviamo a raccoglierle.
Facciamolo diventare una piccola abitudine da prendere.
Svuotiamoci le tasche nel raccoglitore per il ... RAME, e proviamo a dare una mano a chi ha FAME.
Raccolta una cifra significativa fai un versamento a chi aiuta il prossimo.
Se vuoi farlo a noi, ecco le coordinate: Conto 1629972 intestato a ELFOAVVENTURE IBAN IT07C0538766890000001629972

Fallo anche TU!

Svuota la soffitta, riempi i piatti.

L'idea è venuta a una nostra amica toscana.
Ha svuotato la cantina, e ha raccolto per l'Elfo, ben 600 euro in alcune giornate di mercatino.
Allora perchè non farlo anche noi?
Ci si trova in 3 o 4 amici, si cercano nelle case tutte le cose che non ci servono più e si vendono in una delle tante sagre o fiere paesane.
Se ti serve una lettera di presentazione dell'associazione scrivici.

Anche questa raccolta fondi sarà destinata ai progetti Elfo in chiara trascrizione sul quaderno della solidarietà.

Ecuador

Centro ALEGRIA DE VIVIR

Nel quartiere povero di Quito, a sud della capitale, Giorgio e Sonia da più di 10 anni aiutano i bimbi di strada.

Li fanno studiare, aiutano le famiglie (che spesso non hanno uno dei genitori) danno loro vestiti, cibo, dottori e spesso aiuto psicologico contro i maltrattamenti subiti.

Un lavoro duro e quotidiano che noi abbiamo il piacere di sostenere come possimao col l'adozione di qualche bimbo da lui suggerito, e in questo caso con un contributo alla struttura.

Buon Lavoro Giorgio e Sonia!